Area Condominiale, News

QUANDO L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO PUO’ AGIRE IN GIUDIZIO SENZA DELIBERA ASSEMBLEARE

L’amministratore di condominio può agire in giudizio in sede cautelare, anche in assenza di una delibera assembleare di autorizzazione, per ottenere un provvedimento di urgenza che ordini, all’amministratore precedente, la consegna della documentazione condominiale necessaria per l’espletamento dell’incarico gestionale.

Invero, l’art.1129 c.c.prevede che alla cessazione dell’incarico l’amministratore deve riconsegnare tutta la documentazione in suo possesso afferente al condominio ed ai singoli condomini.

Staff

About Staff

Lo STAFF A.Sv.I.Pro., per qualsiasi informazione, Vi invita a contattarlo alla seguente mail: info@asvipro.com -No information is provided by the author.

Lascia un commento